Questo bimbo a chi lo do? Diario di un blogger fuori target

questo bimbo a chi lo doHo scritto questo “diario di un blogger fuori target” (se vuoi lo puoi comprare qui) rivolgendomi idealmente  a genitori, educatori, ma in fondo a chiunque consideri la cultura per l’infanzia, e l’infanzia stessa, un territorio della meraviglia che va tutelato. Non una terra di conquista da recintare e da riempire con filari di steccati.

Tuttavia, se del libro hai un’immagine solenne, prima di spendere i tuoi euro dovresti appunto considerare che questo è un diario. Per giunta autoprodotto, quindi piuttosto selvatico. In quelle pagine ho espresso il disagio di blogger che si occupa di cultura per l’infanzia dentro un mondo della comunicazione sedotto dalla pubblicità e conquistato dalle dinamiche di marketing.

Stessa cosa se cerchi un manuale che dia risposte educative. No, nessuna cattedra. Semmai ipotesi.

Ho diviso il testo in tre parti e, dopo la premessa, i capitoli sono questi:

Abbaiarare alla luna: gridare contro chi non se ne cura
Piccolo spazio pubblicità
Dopo Carosello, bambini a nanna
Buzz marketing, il dialogo “arricchisce”
Al limite Bimbì

Cultura per l’infanzia: tra passione e difficoltà
Allonsenfants (1)

A Teatro, nei luoghi della fantasia libera
Alla Kasa dei libri
“Un bambino creativo è un bambino felice”. Il mondo Munari
Le Fattorie didattiche, quella vita di campagna  che ci manca
Gianna & Roberto
Diritti: diluiti nelle “attenzioni”, negati dalla disattenzione
Passeggiando nella Milano dei bambini
“Aiuto mio figlio non legge!”. Ma non mi dica, e lei legge?
La mappa (e la cappa) dei sogni

Cosa si dice fuori provincia?
Questa libertà di pensiero è gentilmente offerta in collaborazione con…
Allons enfants (2)
Houston, abbiamo un problema

Il libro ha 140 pagine e costa 14 euro. Qui potete leggere una scheda. Sempre a quel link è possibile ordinarlo on line. In alternativa è possibile farlo ordinare dalle librerie convenzionate e poi ritirarlo lì. Nei prossimi giorni sarà disponibile anche in e-book.

@GiampRem

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.